Comune di San Giorgio in Bosco

Suap - Sportello unico per le attivitā produttive

Suap - Sportello unico per le attività produttive

Lo sportello Unico che permette agli imprenditori di avviare e sviluppare la propria impresa.

Il Suap rappresenta l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività.

Lo Sportello unico delle attività produttive è un servizio diretto a fornire a coloro che, a qualsiasi titolo vi hanno interesse, l'accesso, in via telematica, a tutte le informazioni che riguardano gli adempimenti necessari per accedere alle procedure autorizzatorie, previste dal regolamento attuativo per ciascuna delle possibili attività produttive, all'elenco delle domande di autorizzazione presentate, allo stato del loro iter procedimentale, nonché a tutte le informazioni utili e disponibili.

E' possibile, attraverso il sito, accedere alle normative nazionali, regionali e comunali riguardanti le varie attività gestite dal Suap comunale ed è inoltre possibile scaricare tutta la modulistica necessaria agli adempimenti sopra descritti.

 

A partire da lunedì 15 ottobre 2012 la trasmissione della documentazione e degli atti potrà avvenire solo in modalità elettronica collegandosi al sito www.impresainungiorno.gov.it

 

L'inoltro di documenti non sottoscritti digitalmente o con certificato scaduto comporta l'inefficac ia della dichiarazione/istanza/comunicazione presentata.

 

Normativa di riferimento

  • DPR n. 160 del 7 settembre 2010 "Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133 (10G0183)".

  • Legge n.133 del 6 agosto 2008, art.38 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria".

  • DPR n. 159 del 9 luglio 2010 "Regolamento recante i requisiti e le modalità di accreditamento delle agenzie per le imprese, a norma dell'articolo 38, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133. (10G0184)".

  • D. Lgs n. 59 del 26 marzo 2010 (Direttiva servizi) "Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno".

 

 

Come funziona il Suap

Quale iter seguire per realizzare o sviluppare la propria attività produttiva

 

L'invio attraverso il Suap di tutte le pratiche soggette a Scia - Segnalazione certificata di inizio attività, è previsto a partire dal 27 marzo 2011. Fino a tale data, è possibile presentare le pratiche seguendo la procedura consueta, al protocollo o allo sportello, oppure inviandole con posta elettronica certificata (pec).

A partire da lunedì 15 ottobre 2012 la trasmissione della documentazione e degli atti potrà avvenire solo in modalità elettronica collegandosi al sito www.impresainungiorno.gov.it

L'inoltro di documenti non sottoscritti digitalmente o con certificato scaduto comporta l'inefficac ia della dichiarazione/istanza/comunicazione presentata.  

Per utilizzare il canale della posta elettronica certificata è necessario, al momento:

  1. scaricare e compilare la modulistica;

  2. fornirsi di firma digitale;

  3. avere una casella di posta elettronica certificata (pec)

  4. inviare, attraverso la pec, i moduli compilati e tutti i documenti richiesti.

L'indirizzo di pec del Suap è sangiorgioinbosco.pd@cert.ip-veneto.net