Comune di San Giorgio in Bosco

P3@Veneti

CENTRO P3@ Veneto

 

Punto di accesso pubblico ad Internet ed ai servizi informatici della Pubblica Amministrazione 
 


con il concorso di risorse dell’Unione Europea, dello Stato italiano e della Regione del Veneto  secondo quanto stabilito dal Piano di comunicazione del FOR in applicazione dei regolamenti  CE 1083/2006 e 1828/2006 

QUALI SERVIZI TI OFFRE IL CENTRO P3@Veneto?

ACCESSO
una postazione individuale provvista di computer e accessori per accedere alla tecnologia informatica per connettersi a Internet.
 
ASSISTENZA
Verrà garantita adeguata assistenza a tutti i Cittadini privi, o con limitate conoscenze informatiche, sia per un corretto uso delle apparecchiature sia per un efficace utilizzo di Internet ed ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione.
 
ACCULTURAZIONE
E’ prevista l’erogazione di un servizio base di alfabetizzazione informatica finalizzato alla riduzione delle difficoltà per i cittadini e le famiglie che intendono avvicinarsi alla Società dell’Informazione.
 
I destinatari del servizio sono tutti i Cittadini. Verrà riservata una particolare attenzione a quelli privi o con limitate conoscenze informatiche.
 
L’accesso al Centro P3@Veneti e l’utilizzo dei servizi erogati è completamente gratuito.  


L’Associazione C’E’ L’ARCOBALENO
ha il compito essenziale, con propri tutors, di gestire l’assistenza alla navigazione web e ai servizi digitali, in particolare quelli erogati dalla Pubblica Amministrazione, e l’acculturazione informatica in sintonia con la Regione del Veneto ed in collaborazione col Comune di San Giorgio in Bosco
 
Il Punto di accesso pubblico ad Internet P3@ si trova presso la Biblioteca comunale G.B. Ramusio, in Piazza Manzoni 4,
 
Orari di accesso:
-        Martedì ore 15 / 19
-        Giovedì ore 15 / 19
-        Sabato   ore 09 / 13
 
Sono attive quattro postazioni informatiche il cui utilizzo sarà effettuato previa prenotazione al n. 049/9453261 nei giorni ed orari suindicati.
 
L’iscrizione al servizio è gratuita, è sufficiente esibire un documento con foto e verrà rilasciata una apposita password individuale.
 
L’Associazione “C’è l’Arcobaleno” attraverso i propri tutors curerà le attività di affiancamento ai cittadini nell’utilizzo delle attrezzature ed all’accesso ad Internet